Dove i gatti governano il posatoio.

Mi piace parlare dei miei gatti. Ho sempre dato che ero piccolo. Quando crescevo, i miei genitori non mi permettevano mai di avere un gatto, erano amanti dei cani e gatti erano fuori questione. Ero affascinato dai gatti degli animali di tutti gli altri e giocavo e li accarezzavo per ore se potevo. Ho continuato a infastidire i miei genitori per un gatto. Mi hanno persino lasciato possedere topi e porcellini d'India prima che mi permettessero di avere un gatto tutto mio!

Al mio 13 ° compleanno, mia madre ha annunciato che mi stava portando da qualche parte speciale ma non avrebbe detto dove. Arrivammo in un centro commerciale e mi accompagnarono in un negozio di animali. Ho oltrepassato la penna con dei gattini, fissandoli desiderando che la mamma me ne comprasse uno. Mi ha sussurrato all'orecchio di sceglierne una, ma doveva essere una femmina (tutti i nostri cani erano donne). Non ci potevo credere! Così ho scelto il più dolce ginger tricolore e gattino bianco e l'ho chiamata prontamente Kayla prima ancora di uscire dalla porta del negozio di animali! Finalmente ho avuto un gattino per chiamare il mio.

E lei è stata l'inizio di una lunga vita di proprietà dei gatti e il mio amore per queste grandi creature!

Guarda il video: Suspense: il dente di Kandy

Loading...

Lascia Il Tuo Commento