Vivere con il cancro felino

Cancro. Non importa quale tipo, quanti trattamenti sono disponibili o quali sono le probabilità. Una volta che hai sentito la parola, tutto cambia. Ciò che fa la differenza più grande sono le cose che fai dopo.

I gatti sono più di quelli che mettono una zampa pelosa nel caffè o buchi d'aria nella coperta del materasso: sono una famiglia. Come puoi far fronte quando scopri che il tuo gatto ha il cancro? Fai un respiro profondo. Non tutte le diagnosi sono condanne a morte. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti.

Montare una squadra di veterinari. Se decidi di utilizzare una combinazione di trattamenti tradizionali e olistici, assicurati che il tuo veterinario rispetti le tue scelte e il tuo diritto di realizzarle. Migliorare la qualità del cibo del tuo gatto può aiutare a rafforzare il suo sistema immunitario. L'acqua in bottiglia o filtrata rimuove le impurità in modo che i reni del tuo gatto non debbano farlo. Prendi in considerazione l'aggiunta di vitamine o erbe al suo cibo.

Una routine regolare ridurrà lo stress sia per te che per il tuo gatto. Questa è un'opportunità per legare più strettamente. Ogni giorno che hai insieme è un motivo per festeggiare: il tuo gatto è un sopravvissuto al cancro.

Trova qualcuno con cui parlare e qualcuno disposto ad ascoltare. Non hanno bisogno di essere la stessa persona. La persona con cui parli dovrebbe fungere da cassa di risonanza, rimandandoti le tue idee con suggerimenti e perfezionamenti. Un ascoltatore dovrebbe avere la capacità di annuire, apparire comprensivo o arrabbiato a seconda di quello che stai dicendo e, soprattutto, non dire niente di più.

Vai a Yahoo Groups e cerca il cancro felino. Potrebbe essere necessario provare un gruppo o due prima di trovare la soluzione migliore. Qui puoi pubblicare domande e ottenere risposte dagli altri in una situazione simile. Saranno al centro della faccenda, ti diranno cosa devi sapere, celebrerai quando i rapporti sono buoni e piangi con te quando non lo sono.

Trova uno sbocco per le tue emozioni. Avrai molta rabbia contro il cancro. Il tuo livello di frustrazione aumenterà e potresti avere difficoltà a concentrarti. Uno sbocco fisico farà miracoli per il tuo benessere, fisico e mentale. La meditazione calmerà la tua mente nel modo in cui l'esercizio fisico calma il corpo - usa entrambi.

Prendendo tempo per te ogni giorno ti consente di tornare al tuo gatto con un atteggiamento nuovo. Mentre lo tiene stretto e piange può aiutare, lo farà stressare. Piangi al cinema o nella doccia, ma con il tuo gatto, fai il meglio che puoi per essere calmo e amorevole. Avere tempo di gioco ma attenzione ai segnali che si sta stancando.

Crea nuovi ricordi. Ricorda come volevi imparare a usare una fotocamera digitale? Fai un sacco di foto E scrapbooking: ora è il momento di iniziare.

Non lasciare che gli amici si concentrino solo sulla sua malattia. Hai raccontato loro storie del tuo gatto per anni ... chiedi quale fosse la loro storia preferita. Dire agli amici e alla famiglia che il tuo gatto è malato è difficile. Se non vuoi la simpatia, dillo. Dì loro cosa è sbagliato, cosa stai facendo e cosa può accadere. Avverti che ci saranno volte in cui non sarai in grado di parlarne o di dover annullare i piani all'ultimo minuto. Sentirai alcune osservazioni insensibili: mostra pazienza. Non tutti capiranno le tue scelte, in particolare sulla quantità di denaro che spendi per i trattamenti o i trattamenti che scegli.

Fare domande! Chiedi al tuo veterinario di dirti quando pensa che il tuo gatto abbia dolore o sofferenza. I gatti possono essere stoici e non mostrare ciò che sentono. Essendo così vicino, potresti non vedere piccoli cambiamenti da solo. Chiedi quali sintomi cercare e chiedi prima, prima che tu abbia bisogno di sapere, mentre la tua mente è ancora chiara e non sopraffatta dalla preoccupazione. Chiedi al tuo gatto di farti sapere quando ha finito con trattamenti e farmaci. Fidati di te per dirlo - il mio ha fatto.

Fare piani per "dopo". Se la prognosi del tuo gatto è terminale, pensa al suo trapasso prima che accada. Vuoi una sepoltura in un cimitero per animali domestici o a casa? Puoi scegliere di organizzare la cremazione e vuoi un'urna sulla mensola del camino (o meno). Se il tuo gatto è stato curato in un ospedale universitario veterinario, considera la possibilità di donare il suo corpo alla scienza. Il patologo veterinario farà un'autopsia, un'autopsia per gli animali. Una necroscopia fornirà informazioni che i ricercatori possono utilizzare per aiutare altri gatti.

Perdona te stesso se la vita ti ostacola nel fare tutto ciò che vuoi per il tuo gatto. Perderai la calma quando non mangerà, piangerà quando vedrai una pubblicità di rifiuti e lo stringerai troppo forte. Sceglierai e sceglierai trattamenti basati sul tuo budget, non sul tuo cuore. Fai il meglio che puoi. Il tuo gatto non chiederà mai di più.

Soprattutto, ricorda, non è colpa tua.


Scritto da Sandra Murphy

Sandra Murphy vive nella terra del liquore, del blues e delle scarpe - St Louis, nel Missouri. Quando non scrive, lavora come pet sitter. Nel suo tempo libero, si rivolge ai capricci di Reilly e BB, gatti randagi salvati dal suo cane, Avery.

Guarda il video: Il cane è malato di cancro ma ha ancora voglia di vivere, le immagini toccanti.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento