La tua guerra di gatti contro le malattie gravi, cattive e infettive

Le malattie infettive sono quelle causate da un qualche tipo di organismo come virus, batteri, parassiti, ecc. Molte di queste infezioni sono diminuite di frequenza nel corso degli anni, ma molte di esse sono anche altamente contagiose e potenzialmente fatali; quindi, dobbiamo tenerli sul nostro schermo radar. Probabilmente, nessuno dovrebbe essere preso più sul serio dai guardiani dei gatti che quelli causati da due organismi microscopici specifici:

  • Virus della leucemia felina (FeLV)
  • Virus dell'immunodeficienza felina (FIV)

Altre grandi e cattive malattie infettive comprendono la FIP, la filaria felina e il cimurro felino.

Per vedere quale malattia è la più comune nel tuo codice di avviamento postale, controlla le mappe delle malattie infettive qui >>>

O una di queste malattie virali, se non rilevata, è in grado di provocare la morte prematura di un gatto. A peggiorare le cose, le infezioni da FeLV e FIV non sono affatto insolite. Secondo Università Cornell"Le stime recenti indicano che dal due al quattro percento degli 83 milioni circa di gatti negli Stati Uniti ospitano uno o entrambi questi due virus".

La diagnosi precoce ti aiuterà a mantenere la salute del tuo gatto e ti permetterà anche di prevenire la diffusione dell'infezione ad altri gatti. L'associazione americana dei praticanti felini raccomanda che, "Tutti i gatti dovrebbero essere testati a intervalli appropriati in base alla valutazione del rischio" e ha pubblicato le linee guida per il test e la gestione dei retrovirus.

Sulla base delle linee guida AAFP, è necessario testare:

  • Se il tuo gatto non è mai stato testato prima.
  • Se il tuo gatto è malato, anche se è stata testata senza infezione in passato. (L'esposizione successiva non può essere esclusa.)
  • Se il tuo gatto è stato appena adottato (se entrerà o meno in una casa con altri gatti).
  • Se il tuo gatto è stato recentemente esposto a un gatto infetto.
  • Se il gatto è esposto a gatti che potrebbero essere infetti (ad esempio, se il gatto va all'aperto senza sorveglianza o vive con altri gatti che potrebbero essere infetti). Il veterinario può suggerire test periodici (annuali) a condizione che il gatto sia esposto a gatti potenzialmente infetti.
  • Se stai pensando di vaccinare con il vaccino FeLV o FIV.

Tutti i gattini dovrebbero essere testati e vaccinati contro FeLV, come raccomandato dall'American Association of Feline Practitioners. Chiedi al tuo veterinario ulteriori potenziamenti.

Nel caso di FeLV, non ci sono requisiti di età per questo test; può essere fatto in qualsiasi momento. Il test richiede alcune gocce di sangue. E può rilevare un virus in gattini di 4-5 settimane. I gattini che sono negativi per gli anticorpi anti-FIV sono probabilmente non infetti, ma è ideale per ripetere il test pochi mesi dopo l'adozione. Un test positivo nei gattini sotto i 6 mesi di età potrebbe essere solo un risultato temporaneo degli anticorpi trasferiti da una madre infetta o potrebbe rappresentare una vera infezione. Probabilmente sarà necessario ripetere il test nel tempo per capire la differenza.

La FIP, o peritonite infettiva felina, è un virus appartenente alla famiglia dei coronavirus. Una forma intestinale di coronavirus è comune nei giovani gatti alloggiati in gattili e rifugi e di solito causa solo una lieve malattia. La FIP si verifica quando una forma intestinale di coronavirus si trasforma in un virus più aggressivo. Ciò si verifica in una piccola percentuale di gatti, ma è una malattia mortale.

L'affollamento è uno stress suggerito per far sì che il virus intestinale molto comune si trasformi in una forma virale aggressiva che causa la FIP in alcuni gatti. La FIP è una malattia temuta che fa venire i brividi alle spalle del canile e del gattile. È sia letale che incurabile, secondo Cornell. Una diagnosi accurata fa parte della strategia per evitare che altri gatti vengano infettati dal virus passato nelle feci.

Diagnosticare la FIP in un gatto malato è una sfida dovuta ai vari segni clinici e ai test complessi. Molti gatti con la FIP avranno livelli di anticorpi aumentati, ma non tutti. Inoltre, il test del sangue comune per gli anticorpi contro il coronavirus felino non può separare l'infezione con la forma "enterica" ​​intestinale molto più comune (FECV). Fino a poco tempo fa, erano necessarie biopsie e test tissutali specializzati per diagnosticare FIP con sicurezza1.

Fortunatamente, c'è un test relativamente nuovo chiamato FIP Virus RealPCR ™ che può essere usato per aiutare a differenziare le due forme virali e confermare la diagnosi di FIP nei gatti. La disponibilità di questo nuovo test per il rilevamento del virus FIP mutato può aiutare i veterinari a raggiungere una diagnosi in modo che i custodi dei gatti possano prendere decisioni informate sul trattamento.

L'infezione da filaria è diffusa dalle zanzare ed è un problema spesso sottovalutato per i gatti. Nonostante il fatto che il test per l'antigene della filaria felina non sia diagnostico in tutti i casi, questo test è generalmente incluso durante il test per FeLV e FIV. Un risultato negativo non elimina la possibilità che l'infezione sia presente, ma un test dell'antigene della dirofilaria è altamente accurato. Vedi i primi 10 stati per la dirofilaria felina qui.

Queste malattie includono: panleucopenia felina (o tempera) e malattie respiratorie virali (Herpesvirus e Calicivirus). La panleucopenia è una malattia con tassi di mortalità spesso elevati, causati dal parvovirus felino (FPV). I segni clinici includono:

  • letargo
  • Anoressia
  • vomito
  • Diarrea
  • Febbre

L'herpesvirus felino causa una grave malattia respiratoria superiore che include starnuti, congestione e congiuntivite. Il calicivirus felino causa la malattia del tratto respiratorio superiore e l'ulcerazione orale.

Storicamente, i veterinari raccomandavano le vaccinazioni annuali contro la maggior parte delle malattie infettive feline. Negli ultimi anni c'è stata una tendenza ad evitare le vaccinazioni che potrebbero non essere strettamente necessarie. Invece di una vaccinazione annuale, alcune autorità stanno promuovendo test pre-vaccinazione per misurare il livello di anticorpi protettivi.La sierologia (che misura il livello di anticorpi specifici contro una particolare infezione) può essere utilizzata invece di somministrare vaccini FVRCP ogni anno. Diversi studi hanno dimostrato che misurare il livello di anticorpi contro questi virus è una buona indicazione dello stato immunitario della maggior parte dei gatti e della loro capacità di resistere alle infezioni.

La decisione di vaccinare o controllare i titoli anticorpali pre-vacci- nali si basa su una serie di fattori. Il veterinario è meglio informato per fare una raccomandazione per testare o vaccinare ogni anno.

Check-out:

  • Di quali vaccini ha bisogno il mio gattino?
  • Di quali vaccini ha bisogno il mio gatto adulto?

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario, sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

risorse:

  1. Addie, Dianne, et al. "Peritonite infettiva felina". Journal of Feline Medicine and Surgery 11 (2009): 594-604. Dr-addie.com. Web. 8 ago. 26
  2. "Panoramica peritonite infettiva felina (FIP)." - Peritonite infettiva felina (FIP). Comunità della salute di Remedy, 1 ottobre 2001. Web. 26 agosto 2015.
Sintomi correlati: LetargicoAnoressiaVomitanteDiarreaFever.Sneezing

Guarda il video: 10 sintomi che ricorda che il tuo corpo è molto stressato

Loading...

Lascia Il Tuo Commento