9 modi comuni per trattare e gestire la displasia dell'anca canina

Revisionato dal Dr. Peter Kintzer il 10 aprile 2014

Quindi il tuo cane è stato appena diagnosticato con displasia dell'anca, o hai appena accolto un simpatico cagnolino in casa tua che fa parte di una razza geneticamente predisposta ad avere displasia dell'anca. In ogni caso, abbiamo messo insieme un utile elenco di opzioni di trattamento e gestione in modo da sapere esattamente cosa aspettarsi lungo la strada!

Prima di continuare a leggere, ricapitoleremo la nostra analisi approfondita della displasia dell'anca. La condizione si verifica quando le articolazioni dell'anca di un cane non si sviluppano correttamente, provocando la lussazione parziale delle anche e il conseguente sviluppo precoce della malattia degenerativa delle articolazioni. Ciò può causare molto dolore a un cane e può rendere davvero difficile camminare. La causa è quasi sempre genetica, e il sovrappeso può renderlo molto peggio. E mentre tende a colpire più frequentemente i cani di taglia grande, tutte le razze di cani sono a rischio.

Poiché la condizione è ereditaria, non esiste una cura per la displasia dell'anca. Ma la buona notizia è che ci sono un sacco di modi efficaci per trattarlo e gestirlo! Ecco alcuni trattamenti e abitudini comuni che possono aiutare il tuo cane a rimanere felice e in salute:

  1. Esercizio. Un'attività regolare a basso impatto come il nuoto o il guinzaglio aiuta a ridurre parte del dolore nelle articolazioni del cane. Ciò porterà anche a un aumento del tendine e della forza muscolare. SUGGERIMENTO: quando cammini, cerca di tenere il cucciolo lontano da superfici dure come cemento o asfalto. È difficile per le articolazioni e potrebbe fare più male che bene.
  2. Fisioterapia può davvero aiutare a ridurre il dolore del cane e aumentare la sua mobilità. Dai massaggi all'idroterapia - l'uso di tapis roulant sott'acqua - la terapia fisica può essere una buona opzione se fatta bene. Prima di iniziare, assicurati di parlare con il tuo veterinario che conosce i limiti del tuo cane.
  3. Diete o formule di prescrizione comuni, raccomandato dal veterinario, può aiutare a ridurre l'infiammazione e promuovere la guarigione della cartilagine.
  4. Dai il tuo cane farmaci per il dolore, come i FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), per ridurre il dolore, ma solo come indicato dal vostro veterinario.
  5. Creare un ambiente amico dei cani utilizzando rampe o semplici passaggi per aiutare il tuo cane a salire in auto, a letto o in casa. Limita i movimenti del tuo cane su e giù. I materassi morbidi funzionano bene, e un letto per cani riscaldato nella stagione fredda può essere fantastico. SUGGERIMENTO: fai attenzione ai normali tamponi di riscaldamento, poiché possono diventare molto, molto caldi e bruciare il tuo cane.
  6. Agopuntura come terapia ausiliaria può fornire ulteriori benefici in alcuni pazienti.
  7. Chirurgia può aiutare in molti casi. Sono state descritte varie procedure chirurgiche comprendenti la sinfisiodesi pubica giovanile e la sostituzione totale dell'anca (vedi sotto). Il vostro veterinario vi consiglierà le varie procedure chirurgiche, se un'opzione per il vostro animale domestico, e vi farà riferimento ad un veterinario che è uno specialista certificato in chirurgia, se del caso.
  8. Sinfisiodesi pubica giovanile. È un boccone, ma descrive una procedura chirurgica breve e semplice per cuccioli molto giovani in razze con un'alta probabilità di sviluppare displasia dell'anca. È una procedura preventiva, spesso combinata con un neutro o uno spay.
  9. Sostituzione totale dell'anca. Questa è un'opzione nei cani con displasia dell'anca particolarmente grave e può davvero migliorare la qualità della vita in caso di successo.

Questo elenco non è completo - ci sono una varietà di altre procedure e raccomandazioni, e il vostro veterinario sarà la migliore risorsa nel determinare ciò che è giusto per un cane diagnosticato con displasia dell'anca. Con la giusta terapia e gestione, la displasia dell'anca può spesso essere gestita con successo e consentire una vita sana e felice per il cane.

Se avete domande o dubbi, dovreste sempre visitare o chiamare il vostro veterinario: sono la vostra migliore risorsa per garantire la salute e il benessere dei vostri animali domestici.

Loading...

Lascia Il Tuo Commento